Per il 65% degli italiani stress carovita da corsa a regali di Natale, 53% a caccia di promozioni e coupon

Per il 65% degli italiani stress carovita da corsa a regali di Natale, 53% a caccia di promozioni e coupon

(Adnkronos) – La corsa ai regali da mettere sotto l’albero è partita in un clima di incertezza e grande attenzione ai costi, il 65% degli intervistati da Ipsos, infatti, accusa stress per il carovita e ben il 53% dichiara di andare a caccia di promozioni, prezzi, affari e coupon vantaggiosi. Il 40%, poi, ha già […]

(Adnkronos) – La corsa ai regali da mettere sotto l’albero è partita in un clima di incertezza e grande attenzione ai costi, il 65% degli intervistati da Ipsos, infatti, accusa stress per il carovita e ben il 53% dichiara di andare a caccia di promozioni, prezzi, affari e coupon vantaggiosi. Il 40%, poi, ha già approfittato degli sconti del Black Friday o di altri grandi giorni promozionali. Infine, un 8% afferma addirittura di prevedere l'acquisto di prodotti di seconda mano.  Tra i dati dell’indagine Ipsos, troviamo la rivincita del negozio fisico preferito all’online da ben il 75% degli intervistati quando si tratta di comprare vestiti, scarpe o gioielli. Un interesse rinnovato dunque per un’esperienza d’acquisto 'calda' fondata sulla relazione. Dato importante questo anche per Qvc, da sempre apprezzato come 'luogo' sicuro e fidato, con volti amici con cui i clienti possono interagire sapendo di poter contare su una consulenza professionale. Una formula unica che assicura assistenza da parte di esperti nelle varie categorie merceologiche, calore nella relazione, rapidità e accuratezza nel servizio. Un mix di fattori che ne determinano i buoni risultati con un aumento degli acquisti online nella misura dell’1,8% rispetto allo scorso anno – con particolare riferimento proprio a categorie come home e gioielli.  Quanto ai doni più gettonati individuati dalla ricerca Ipsos al vertice si posizionano abbigliamento e accessori, seguiti dai buoni regalo e, a pari merito, articoli di bellezza e libri. Indicazioni che trovano conferma nelle rilevazioni di Qvc, che indicano un forte interesse per le proposte delle categorie fashion e beauty.  La trasparenza e la capacità di creare un rapporto di fiducia con la propria community sembrano premiare dunque QVC che, tenendo conto del difficile momento che le famiglie italiane stanno vivendo, continua a mettere a punto un ventaglio di proposte di valore anche per il periodo pre-natalizio: ogni giorno una sorta di personalissimo calendario dell’Avvento che permette ai propri clienti di usufruire di un’offerta a loro riservata fino al 20 dicembre, l’ultimo giorno per ricevere il proprio acquisto entro il Natale. Inoltre, Qvc Italia ha deciso di aumentare il numero di prodotti che si possono pagare in comode rate grazie al Qpay (modalità di pagamento a rate senza interessi che si appresta a chiudere l’anno con il 3,7% di utilizzo in più rispetto al 2021), mantenendo al contempo invariati i costi di spedizione. Il tutto affiancato dalla promozione Today’s special value, la migliore scelta della giornata.  —[email protected] (Web Info)

In primo piano