Confronto con la Commissione regionale sui pioppi di Peschiera Borromeo

I pioppi cipressini di via Galvani restano al centro dell’attenzione a Peschiera Borromeo, tanto che il sindaco Caterina Molinari ha dichiarato di non aver «alcun problema a confrontarmi con i membri della Commissione ambiente di Regione Lombardia».

In una nota l’amministrazione comunale risponderebbe così «all’invito rivoltole, attraverso la stampa (al momento, infatti, in Comune non è arrivata alcuna comunicazione dal Pirellone), dal Presidente dell’organismo consiliare regionale Riccardo Pase, che però non ha alcun titolo a convocare il Sindaco, visto che gli enti preposti si sono già espressi».

La questione è molto seria, perché a rischio vi è l’incolumità delle persone. Se il Presidente Pase intende conoscere nei dettagli tutto il percorso fatto e le ultime risultanze delle indagini eseguite su ulteriori dieci alberi, siamo disponibili perché non ci sottraiamo mai ai confronti istituzionali, purché non siano un pretesto per fare degli show politici. Mi lascia infatti perplessa il giudizio preventivo dato da Riccardo Pase ancora prima di ascoltare i tecnici e vedere le carte, oltre che documentarsi con gli uffici coinvolti. Qui non si tratta di dare ragione all’uno o all’altro, ma di individuare la soluzione migliore per evitare che anche un solo albero cada addosso a qualcuno. Non si può speculare politicamente sulla sicurezza delle persone.
Caterina Molinari, sindaco di Peschiera Borromeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *