Cinema all’aperto in ricordo di Morricone a Segrate

Il Cinema all’aperto quest’anno sarà dedicato al maestro e compositore Ennio Morricone: si intitola infatti “Ennio Morricone Film Festival” la rassegna cinematografica che dal 24 luglio ogni venerdì animerà il Centroparco.

Sono felice di annunciare che la rassegna del cinema all’aperto quest’anno sarà davvero speciale: sarà infatti dedicata interamente al maestro Ennio Morricone. Ricorderemo così il più grande compositore di colonne sonore della storia del Cinema recentemente scomparso, vincitore di un prestigioso Oscar alla Carriera e un Oscar per la miglior colonna sonora nel 2015. Avevamo pronto un programma diverso, con film già annunciati, ma dopo la sua morte, che ha colpito tutti profondamente, abbiamo deciso di omaggiarlo ripercorrendo una parte della sua immensa carriera.
Morricone ha fatto sognare milioni di persone, me compreso sin da quando ero bambino. Riproporremo quindi 7 grandi capolavori che l’hanno visto autore delle colonne sonore, in un viaggio temporale che emozionerà grandi e piccoli. Non vedo l’ora di condividere le emozioni di un secolo intero con chi vorrà ricordare insieme a me.
Paolo Micheli, sindaco di Segrate

Il maxi schermo sarà allestito nella suggestiva cornice del Centroparco, nel grande prato del Centroparco in via San Rocco, in modo da garantire agli spettatori le distanze di sicurezza.

L’ingresso è libero e consentito fino a massimo 200 persone.

Ecco l’occasione di provare ad ascoltare con attenzione, mentre si guardano o riguardano alcuni capolavori sul grande schermo, cogliendo la somma arte musicale del maestro Morricone. Che fu rivoluzionario nella valorizzazione dell’immagine, della storia e dell’atmosfera attraverso composizioni sonore accuratamente costruite e fortemente iconiche.
Gianluca Poldi, assessore alla Cultura e Ricerca

La programmazione

II film saranno tutti proiettati i venerdì alle 21.30, con la pausa del 14 agosto e l’ultima serata sarà venerdì 11 settembre.

  • 24 luglio: The Untouchables – Gli Intoccabili, di Brian De Palma che sfoggia la propria grandeur e infonde il film di pura epica – Drammatico
  • 31 luglio: La Leggenda del Pianista sull’Oceano, di Giuseppe Tornatore, liberamente tratto dal racconto – monologo teatrale Novecento di Alessandro Baricco – Fantastico
  • 7 agosto: Al cuore si comanda, di Giovanni Morricone. Se l’amore non arriva… è tempo di affittarlo! – Commedia
  • 21 agosto: Baarìa, di Giuseppe Tornatore. Un affresco corale sulla memoria collettiva che diventa un omaggio al cinema del passato – Drammatico
  • 28 agosto: La migliore offerta – The Best Offer, di Giuseppe Tornatore che, nel gioco tra ciò che appare e ciò che è, innesta un interessante intervento di teorizzazione – Drammatico
  • 4 settembre: La corrispondenza, di Giuseppe Tornatore, che predispone, illumina e allestisce ogni scena con la sua maestria registica – Drammatico
  • 11 settembre: Aida degli alberi, di Guido Manuli. L’Aida in versione cartoon musicata da Morricone – Animazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *