Agevolazioni per famiglie e imprese di San Giuliano

Per far fronte alle difficoltà conseguenti all’attuale situazione di emergenza economico-sociale, il Comune di San Giuliano Milanese ha approvato alcune misure che contengono agevolazioni per famiglie, imprese e attività commerciali. Ecco nel dettaglio i provvedimenti approvati dall’Amministrazione Comunale:

Posticipo scadenze per il versamento di ICP e TARI

ICP (Imposta Comunale sulla Pubblicità):

  • per la rata unica per gli importi inferiori a euro 1539,47: 31 luglio 2020 (anzichè 31 maggio)
  • per gli importi superiori a euro 1539,47: prima rata 30 giugno 2020, seconda rata, 31 luglio, terza rata, 30 settembre, quarta rata, 30 novembre;

TARI (Tassa Rifiuti)

  • prima rata: 30 settembre 2020 (anzichè 30 giugno)
  • seconda rata: 2 dicembre 2020 (anzichè 31 ottobre)

L’Amministrazione stabilisce, inoltre, che per gli avvisi di pagamento TARI superiori a euro 500,00, cittadini e imprese avranno la possibilità di richiedere una rateazione in 3 rate aventi scadenza, rispettivamente: 30 settembre, 31 ottobre, 2 dicembre;

Riduzione TARI per imprese ed esercizi commerciali

Attraverso il modulo compilabile on line fino al 19 giugno, gli esercizi commerciali, le aziende e in generale le utenze non domestiche, potranno dichiarare la durata effettiva del periodo di sospensione delle proprie attività, per consentire la rideterminazione della tariffa e ottenere la riduzione.

Sospensione pagamento della retta dei nidi

Con la Delibera n. 66 del 24 marzo 2020, la Giunta Comunale ha dato indicazione ad ASF di sospendere il pagamento della retta a tutte le famiglie che fruiscono del servizio di asilo nido, comprese quelle che be-neficiano della misura “Nidi gratis” e sezione primavera, fino al termine del periodo emergenziale.

IMU 2020: Rateizzazione per importi  oltre i 500 euro

Il versamento dell’IMU dovrà essere effettuato utilizzando il modello F24, entro le seguenti scadenze:

  • 1° rata – ACCONTO, con scadenza 16/6/2020* ;
  • 2° rata – SALDO, con scadenza 16/12/2020.

E’ possibile effettuare il versamento anche in un’unica soluzione entro il 16 giugno 2020. Il conteggio IMU (con i relativi F24) viene effettuato dall’ufficio Tributi solamente agli over 65. Solo gli over 65 che ne hanno fatto richiesta, riceveranno a domicilio il modello F24 pre-compilato.

Tutti coloro che hanno meno di 65 anni possono calcolare l’importo dell’IMU collegandosi al nuovo “Portale Tributi”, accessibile dal sito, da dove è possibile stampare il proprio modello F24. Il versamento può essere effettuato presso qualsiasi banca, ufficio postale o tramite i servizi di home banking. Le aliquote IMU 2020 sono invariate rispetto al 2019 (Delibera di Consiglio Comunale n° 71 del 18/11/2019)

* La Giunta Comunale ha deliberato, lo scorso 26 maggio, la possibilità di versare la prima rata entro il 16 settembre, senza sanzioni e interessi; inoltre, su richiesta dei contribuenti da inviare all’ufficio Tributi, sarà anche possibile rateizzare il versamento dell’IMU superiore ai 500 euro in un massimo di 4 rate (16/9-16/10-16/11-16/12).

Sospensione del pagamento COSAP

Per le attività commerciali di vicinato che possiedono strutture amovibili all’esterno dell’esercizio (es. tavoli, sedie, ombrelloni) e per gli operatori ambulanti dei mercati, il pagamento del canone per l’occupazione del suolo pubblico è sospeso fino al 31 ottobre 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *