Al Pirellone in mostra Guareschi

Martedì 2 luglio viene inaugurata la mostra fotografica “Il mio cuore è targato MI” dedicata al rapporto tra Giovannino Guareschi e la Lombardia.

Fino al 27 luglio (dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00; venerdì dalle 9.00 alle 12.30) la mostra sarà visitabile a Palazzo Pirelli-Spazio Eventi: Regione Lombardia dedica una personale a uno degli scrittori italiani più letti e il più tradotto nel mondo, il “creatore” di don Camillo e Peppone, due personaggi che ancora oggi fanno audience in televisione. A Giovannino Guareschi, che nacque a Fontanelle (Parma) ma ebbe un profondo legame con Milano e la Lombardia, il Consiglio regionale dedica la mostra che approfondisce il suo rapporto con la terra lombarda, una relazione intensa e feconda ricca di esperienze personali e di scritti.

L’iniziativa, proposta a Palazzo Pirelli (Spazio Eventi) in conclusione delle celebrazioni dei 50 anni dalla scomparsa dello scrittore, verrà presentata martedì 2 luglio alle ore 13 – nella pausa della seduta consiliare – alla presenza del Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, del Presidente dell’associazione “Gruppo Amici di Giovannino Guareschi” Egidio Bandini e di Enrico Beruschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *