Vino e letteratura a Segrate con Wine Night

Stanno riscontrando sempre più successo le degustazioni di vini “Wine Night” organizzate presso Work&Co. di Paola Monti, il coworking di via Leonardo da Vinci a Segrate.

Si è svolta mercoledì 27 marzo la terza serata dedicata ai vini del Veneto con una grande presenza di pubblico, che sta crescendo ad ogni nuovo appuntamento, il successivo il 16 aprile.

Sotto la guida del coinvolgente sommelier e wineblogger Raffaelel Cumani, il format delle serate prevede la scoperta di cinque vini selezionati di uno specifico territorio. Dopo le prime due degustazioni dedicate al Piemonte e alla Lombardia, è stata la volta del Veneto, terra di grandi vini e bevitori.

A rendere particolarmente suggestiva l’esperienza dei partecipanti è lo stimolante dialogo tra il sommelier Cumani e Giovanni Tronchin, fine appassionato di letteratura e di buon vino. Nella serata si spazia tra diversi temi legati al vino: dalla letteratura, all’arte, alla sociologia, all’economia. Si crea in tal modo un’atmosfera di simposio conviviale che rende la degustazione originale e piacevole.

Sono soddisfatto del coinvolgimento del pubblico che sta apprezzando un approccio POP e decisamente informale alla comprensione dei vini. Gli spazi di Work&Co. sono perfetti per accigliere questo tipo di incontri.
Raffaelel Cumani, sommelier e wineblogger

Questo tour alla scoperta dei vini italiani (e non solo), proseguirà con altre serate in cui i partecipanti potranno conoscere vini inediti e le loro appassionanti storie. Si tornerà ad alzare i calici martedì 16 aprile con una nuova serata “Non solo Nebbiolo” dedicata al Piemonte.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su www.workandco.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *